Tarassaco e cicoria selvatica
Sono Asteracee tipiche dei prati dei nostri orti, crescono in parte spontanee, in parte seminate da noi. Le cogliamo con la radice (che va mangiata) a novembre e a fine inverno. Sono erbe amare con interessanti proprietà disintossicanti, da cuocere semplicemente lesse o da stufare in tegame con aglio e cipolla. Tipico contorni per i bolliti di carni invernali.
galleria