Cavoli senza testa
Il cavolo nero è un ortaggio a maturazione invernale; sviluppa una pianta alta circa un metro, a palmetta. Le foglie sono verdi-azzurre bollose. Il raccolto inizia ai primi freddi, quando le foglie iniziano a diventare più tenere, staccando a bisogno le foglie dalla pianta, partendo dalle basali. In cucina è un ingrediente per tante gustose ricette. Le foglie tagliate a striscioline si abbinano a porri, carote, fagioli, patate, verze, pastinaca...per preparare ottimi sughi, zuppè e ragù. Celebre è il suo utilizzo nella preparazione della Ribollita Toscana
galleria