Cardi
Prodotto straordinario, il cardo è un ortaggio a me molto caro: quanto erano buoni i cardi al forno che preparava mia nonna. È un ortaggio di grande fatica, ma altrettanta soddisfazione. Il cardo compie una parte di ciclo in campo, cui segue l'importante fase di imbianchimento. Seminiamo i cardi a giugno, li trapiantiamo ai primi di luglio. Li coltiviamo nel terreno fino a novembre e prima dei geli li estirpiamo con tutte le radici, scaviamo una fossa nel terreno, dove li adagiamo a imbianchire. Iniziamo a estrarli dopo circa 25 gg; le coste, pulite dalle foglie, sono la parte edule, dolci, tenere e senza filo, semplici da preparare, si consumano lessi, in tegame, fritti o al forno.
galleria