13.6.2017
Con i nostri nuovi video le verdure non avranno più segreti: semplici da prepare, ottime da gustare. Seguitemi!!
https://www.facebook.com/100Orti/
IN QUESTO BLOG
“Attraverso la creazione dell’orto ci rendiamo conto di come noi stessi siamo parte della rete della vita”
Fritjof Capra
Ragù col cavolo
13.11.2014
Siamo abituati a preparare i ragù di carne sempre e in tutte le stagioni con il classico soffritto di sedano, carota e cipolla…che noia! D’inverno io sperimento altri ortaggi per ragù gustosissimi e di stagione; provate questa ricetta, rigorosamente senza pomodoro:

Ingredienti:
Porro, zucca, pastinaca, verza, cavolo nero e Kale (cavoli ricci a foglia)
Macinato misto di carne di manzo e maiale (meglio se macinato grosso solo una volta e con aggiunta di pasta di salame o salsiccia)
Olio extravergine d’oliva, vino bianco, acqua, sale, pepe in grani, alloro, chiodi di garofano, cannella e ginepro, q.b.
Per le dosi, potete regolarvi a piacere, io abbondo con la verdura e ne uso circa il doppio rispetto al peso della carne (per darvi una misura circa 600 g di ortaggi misti per 300 g di carne)

Procedimento:
Lavate le verdure e tritatele finemente o grossolanamente, come più vi piace, utilizzando mi raccomando tutte le foglie del porro, che sono buonissime.
Mettetele in una pentola a fondo spesso, con poco olio e poca acqua ad appassire a fiamma media; aggiungete un pizzico di sale. Cuocete così per pochi minuti e subito unite la carne; alzate la fiamma, rosolate bene il tutto, mescolando bene; aggiungete il vino bianco e insaporite con gli aromi. Cuocete coperto per circa un’ora e mezza a fiamma media, controllando bene che non si asciughi (nel caso aggiungete un po’ d’acqua). Se preferite viene benissimo con la cottura in pentola a pressione. Verso la fine della cottura, regolate di sale e a fuoco spento aggiungete ancora un po’ d’olio. Preparato con un giorno d’anticipo, questo ragù è ancora più gustoso. È un condimento ottimo per i bigoli, dal sapore rustico e intenso; se avete la pazienza di preparare la carne tagliata al coltello invece che macinata, è il massimo! È perfetto anche per preparare le lasagne al forno.